2 Commenti

  1. Gioacchino scrive:

    In effetti non capisco perchè mettere in vendita un carichino che tutti possiamo fabbricarci,chissà a che prezzo poi,forse per quelli,tanti o pochi non so,che non praticano il bricolage sulle attrezzature;il poncho poi è una buona idea,già praticata da molti che hanno modificato un vecchio accappatoio,però quello del catalogo è corto perchè,come recita Bardi,possa non farmi odiare più il momento della svestizione;certo costeranno tanto come sempre,se si aggiungesse dell’altro tessuto poi,è comunque una possibilità nuova se ci si vuol togliere lo sfizio.G

  2. mytom scrive:

    @ Gioacchino:
    Riguardo al carichino, personalmente lo uso in modo diverso rispetto a come viene illustrato nel catalogo. Io impugno la seconda maniglia, quella forata infilata nell’asta, con la mano destra, mentre tengo la sinistra nel centro dell’asta, in modo ca contenerne le oscillazioni. In pratica non mi serve per diminuire lo sforzo, ma per arrivare a caricare fucili che data la mia altezza (1,70) altrimenti non potrei gestire.

Scrivi una risposta

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi