Articoli in Eventi

Resoconto 22° EUDI SHOW 2014

resoconto-eudiNon conosco i motivi per cui alcune aziende importanti nella pesca in apnea non erano presenti alla fiera, ma onestamente devo mi sento di dirgli che si sono perse un grandissima occasione. Al di fuori di ogni aspettativa l’affluenza del pubblico (specializzato in apnea) è stata notevole e travolgente. Stands affollati (da non riuscire a fare un paio di foto decenti) e personaggi di rilievo. Per me è stata una manifestazione molto riuscita.

La aziende coinvolte sono state comunque state all’altezza della situazione, presentando sia le novità che le eccellenze delle precedenti produzioni. La novità di questa edizione consisteva nella possibilità di poter vendere servizi e prodotti direttamente all’utente finale. Si tratta a mio avviso di una giusta opportunità in quanto rispecchia quella che è l’antica missione di tutte le fiere, oltre al fatto che questa variante è molto apprezzata dal pubblico.

EUDI SHOW Bologna 2014

eudi-2014Ritorna a Bologna la famosa rassegna per gli amanti di tutte le attività subacquee. A noi interessa soprattutto il settore apnea dove alcune importanti aziende espongono i loro prodotti e le novità. Secondo me la cosa più importante è assistere al contatto diretto fra produttore e utente finale, dove è possibile non solo vedere ma anche discutere e accrescere il know-how di entrambi.

Lecce: Stage con Roberto Tiveron

stage-tiveronApnea Emotion di Casarano e Bludeep di Taranto organizzano uno stage di apnea con Roberto Tiveron. L’evento si terrà domenica 30 Marzo in provincia di lecce. Lo stage è finalizzato all’insegnamento di importanti tecniche per l’allenamento dell’apnea. La partecipazione è a numero chiuso, i soggetti interessati devono effttuare la prenotazione chiamando ai seguenti numeri: 348.8623272 o 346.6818778

Personalmente vi ricordo che per un pescatore è molto importante imparare ad allenare l’apnea, frequentare questi stage sono delle occasioni da non perdere.

 

Lecce: incontro con Cetma Composites

evento-cetmaDomenica 26 Gennaio 2014 alle ore 16:30 in provincia di Lecce si terrà un seminario tecnico con gli ingegneri di Cetma Composites per una discussione sui prodotti in carbonio ad alto rendimento e per la presentazione delle nuove pale “Edge”. All’incontro sarà presente anche il testimonial Michele Giurgola, campione d’apnea e abile pescatore a quote abissali.

SalentoPescApnea: il club dei pugliesi

salentopesca-logo-webLa provincia di Lecce è una grande zona ma fra appassionati della pesca in apnea diventa piccola e alla fine ci si conosce tutti o quasi. Ed è proprio da questa rete di amicizie e contatti che nasce il club “SalentoPescApnea”, precisamente un giorno di dicembre 13 amici si riuniscono intorno ad un tavolo, in perfetto stile salentino, fra una pietanza e un bicchiere di negramaro il club da idea diventa realtà.

Report Snim: la Pesca Sub in fiera

snim-reviewFra mezzi nautici, istituzioni e associazioni, un compatto e fiero gruppo di produttori esperti in pesca in apnea si è fatto sentire e vedere. Eravamo noi di Pesca Sub Blog insieme a TopSub, Lacaita Carbon Fiber, Idrotech, Conte Sub, SeaWolf, Polo Sub, Pathos e GFT Carbonio. La fiera dello SNIM si è svolta sul lungomare di Brindisi, ottima location per l’evento, dove centinaia di utenti provenienti da tutta la Puglia ci hanno visitato e molti di loro erano direttamente interessati alle attività subacquee.

Troviamoci allo SNIM di Brindisi

snimSNIM da sempre è la fiera nutica per eccellenza della Puglia, quest’anno ha una grande novità: ha accolto un’ampia area dedicata alla subacquea. Sono quindi presenti molte aziende e artigiani della pesca in apnea, come ad esempio Carbonio GFT, Conte Sub, SeaWolf, Sub Design, Top Sub, Polo Sub, MGM, LG, Phatos, ecc. ecc.

Questa sera incontro con Gabriele Del Bene a Lecce

gabriele-del-beneOggi, mercoledì 10 aprile alle ore 20:00, Gabriele Del Bene incontrerà il pubblico presso la sala consigliare del CONI, Lecce via Carluccio 1D (4° piano).

Del Bene è uno dei maggiori esperti di pesca profonda, per chi non lo conoscesse questo atleta è in grado di pescare senza problemi fra i 40 e i 50 metri. Ovviamente scendere a tanto non è per tutti, ma ascoltare i suoi consigli è utile per capire in primis le norme di sicurezza, l’allenamento e poi le tecniche per raggiungere qualche traguardo in più nelle nostre abituali quote operative.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi