Articoli in Salvimar

Nuovo Pneumatico Salvimar

nuovo pneumatico salvimar
Sorpresa Salvimar all’Eudi Show 2011: nel 2012 verrà commercializzato un nuovo fucile pneumatico.
Apparentemente si tratta di un fucile “standard”, canna allagata,  testata leggera e fori di scarico svasati e inclinati. Non si sa se sia un canna 11 o canna 13 (considerato che la testata ha una doppia sede per la rondella di aste da 8 e 7 mm., propenderei per la seconda ipotesi).
L’impugnatura appare leggermente ergonomica, ma a occhio e croce sembra avvicinare troppo la sella pollice/indice al grilletto. Immagino che con questo prodotto la Salvimar voglia coprire il segmento dei fucili da tana/razzolo. Un “secondo fucile”  da portare in plancetta o un “primo fucile” per principianti.

pneumatico salvimar

Maschera Salvimar Goblin Green

salvimar-goblinLa maschera è fra tutte le attrezzature quella più personale in assoluto, non esiste un modello buono per tutti anzi ogni pescatore dopo anni di prove raggiunge le migliori condizioni con un solo modello, magari vecchio di anni e che ormai non cambierà più.

Tuttavia spero che fare una recensione su un nuovo modello possa aiutare qualcuno nel momento dell’acquisto. Questa volta parliamo di un prodotto nuovissimo che ancora non ha raggiunto tutti gli scaffali dei negozi di subacquea, realizzato dalla emergente Salvimar, azienda giovane che sta immettendo in commercio prodotti studiati e mirati alla pesca sub.

La maschera provata è la Goblin Green, trovata nel negozio INDIVE di Roma durante una breve vacanza non a scopo di pesca, in questo negozio ho potuto ammirare molti prodotti della Salvimar, mi sono piaciuti molto i fucili della linea Voodoo, spero di recensirne uno presto. Devo innanzitutto ringraziare il titolare, Federico Sensi, che molto cordialmente mi ha fatto toccare tutto ed è stato disponibile a scambiare quattro chiacchere sui vari articoli.

Nuovo catalogo Salvimar

Salvimar e Antolas, novità 2011

Forse tutti abbiamo notato che negli ultimi anni il settore della pesca in apnea sta subendo un’evoluzione commerciale mai vista prima, fino a soli dieci anni fa nei negozi si trovavano solo un paio di mute e quattro fucili, non di più. Oggi invece la tecnologia e l’innovazione hanno spinto sempre più geniali imprenditori/pescatori a immetere nel mercato prodotti mirati e soluzioni avanzate.

Questo è il caso della Salvimar e della Antolas, due giovani aziende che oggi si propongono unite e con un catalogo di tutto rispetto, al pari dei gradi nomi del settore come Mares, Omer e Seac. Avevo già provato in passato i loro prodotti ma solo oggi ho letto questo catalogo e sono rimasto stupito dalla qualità e dalla completezza degli articoli proposti.

Molti di noi pescatori già conoscono e apprezzano le precedenti produzioni di accessori, aste ed elastici. Adesso troviamo in repertorio tante novità come una muta dal mimetismo frattale e una interessante linea di fucili dal design pulito ed ergonomico.

Prova: Pinne in Carbonio GFT Bassofondo Soft

Pinne in Carbonio GFT Bassofondo Soft

Test Scarpetta Salvimar Delta One

salvimar delta one Con l’acquisto delle mie pale in carbonio ho deciso di accessoriarle con una scarpetta di adeguata performance. Dopo aver letto un po di forum e con il consiglio del venditore delle pale ho scelto la scarpetta Salvimar Delta One.

Esteticamente si presenta bene, morbida nella parte superiore e rigida la suola. La taglia per me è 43/44 avendo un 42 di piede e calzari da 3mm.

La parte del tallone è molto morbida e con una comoda linguetta a V sporgente, infatti provo a indossarla e il piede entra facilmente senza nessuna costrizione, anche toglierla è altrettanto comodo. La prima sensazione è eccellente sento il piede fasciato sul collo ma non stretto, percepisco una presa salda ma allo stesso tempo comoda sia sopra che sulla pianta.

schienalino Tortuga by Saplast e Fiocina Salvimar Venturi 4

schienalino tortuga saplast

Inizio d’anno disastroso dal punto di vista meteorologico. In realtà qualche scorcio di tempo discreto c’è stato, purtroppo in momenti in cui altri miei impegni, o momentanei problemi di salute, non mi consentivano di immergermi in acqua. Quindi niente pesca a gennaio 2010. A livello di potenziali catture non credo di essermi perso chissà che. A quanto pare il bimestre gennaio/febbraio in Gallura è solitamente improduttivo, tuttavia l’anno scorso, nello stesso periodo, un po’ di tordame vario ero riuscito a tirarlo fuori.
Pazienza, speriamo che febbraio ci regali qualche bel fine settimana in più.
Nel frattempo ho acquistato un paio di prodotti che saranno oggetto delle mie prossime prove: lo schienalino Tortuga della Saplast e la fiocina Salvimar Venturi 4.
Lo schienalino Tortuga lo conoscono e lo usano con profitto tanti pescatori subacquei. E’ l’unico realizzato interamente in gomma, caratteristica che gli permette di rimanere ben aderente alla muta. In oltre non assorbe acqua, è discretamente mimetico ed è fornito in abbinamento a delle cinghie in gomma elastica, che dovrebbero rendere il tutto comodo e stabile.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi