Prova: Finale Universale X-Power per Asta Nuda + Pistone Alte Prestazioni

pesca sub

finale universale x-powerFinalmente sono riuscito a provare in acqua il nuovo finale universale per asta nuda X-Power in abbinamento al nuovo pistone X-Runner Alte Prestazioni.
Tanto per cambiare, le condizioni meteo per fare il test non erano delle migliori – pioveva a dirotto – e di pesce non se n’è visto. I due componenti sono stati montati sul mio fidato Spark 98, che di originale ormai ha soltanto il nome.
Di seguito le impressioni che ho potuto ricavare:
1] Il pistone ora scivola meglio all’interno della canna in fase di caricamento. Con il fucile pompato a 26 atm è stato un gioco da ragazzi completare la manovra di caricamento (mi sono avvalso di un carichino con prolunga).
2] Durante il caricamento l’asta si impunta molto meno nel finale, e questo per merito del barilotto in materiale plastico.
3] Bisogna però fare una precisazione. Con il “vecchio” finale completamente in alluminio per aste da 7 mm. avevo dei problemi di impuntamento dell’asta se anche questa era a sua volta da 7 mm. Con l’asta da 6,5, visto il “gioco” favorevole, gli impuntamenti da attrito erano minori.
4] Nel nuovo sistema, consci dell’attrito ridotto nella volata, si potrebbe essere indotti a caricare l’asta da 6,5 senza prestare particolare attenzione alle flessioni della medesima. Bisogna invece continuare a tenere l’asta bella ferma, in quanto anche se non “grippa” (non si blocca), flessioni troppo accentuate tendono a ostacolare la manovra di caricamento. Infatti, seppur minimo, l’attrito conseguente al “raschiamento” dell’asta nella parete interna del barilotto è comunque avvertibile. Ciò probabilmente è dovuto ad una certa rugosità superficiale dell’asta Sigal.
5] Le prestazioni sono ovviamente ottime. La riduzione della massa del pistone gioca un ruolo fondamentale da questo punto di vista. A orecchio, mi è sembrato di percepire una leggera riduzione del rumore da sparo, ma non ne sono certo.

Per il resto, ho voluto provare nuovamente l’asta da 6,5 nel mio spark 98, in quanto la logica mi porta a pensare che su un canna 11 sia la soluzione migliore. Probabilmente lo è, ma per qualche ragione io riesco ad essere preciso sulla lunga distanza soltanto con l’asta da 7. Me ne dovrò fare una ragione.

6 Commenti

  1. paolork scrive:

    Ciao Tommaso!
    Una curiosità, se decidessi di utilizzare l’asta con codolo basterebbe levare il bussolotto in plastica?

    ps:certo però che delusione, ma non si poteva fare un bussolotto con buco variabile?!?hihihi 😛
    Se ci fosse ancora qualcuno che si lamentasse ancora dell’xpower sarebbe da ricovero!

  2. mytom scrive:

    @ paolork:
    No, non ci passa…
    L’X-Power è, attualmente, il sistema più versatile, con la migliore presenza sul mercato e che offre un sicuro incremento di prestazioni.

  3. Filippo scrive:

    ciao preciso mi sono preso in nuovo fucile lo spark 85 modificato con X POWER della stc non ho mai avuto fucili potenziati la mia domanda é quante ATM devo caricarlo? il venditore me lo a preparato con 18 atmosfere e con asta da 7 non so se é giusto io lo proverò tra una settimana poi la sagola originale non sarà corta visto che dovrebbe aumentare le prestazioni? ciao Grazie

  4. Mytom scrive:

    Ciao. 18 atm su un canna 11 sono davvero poche. Ti consiglio di portarlo almeno a 22, per poi aumentare gradualmente fino a quanto riesci a caricarlo, tanto con asta da 7 difficilmente rischierai di storcerla.
    Da quello che scrivi mi pare di capire che non hai un mulinello. Ti consiglio vivamente di montarne uno, anche tra i più economici disponibili, purché sia. I tanti motivi per l’utilizzo di un mulinello, tra i quali la tua incolumità, puoi leggerli qui.
    Una volta che ti sarai dotato di un mulinello, puoi collegare alla sagola tre passate di monofilo in nylon da 100.

  5. Filippo scrive:

    Grazie Mytom come ai capito non sono molto pratico io sono stato sempre in tradizionalista da molti anni cominciai con un fucile? a molla era il 1978 dopo passai a uno sten dopo per molti anni ho smesso la affascinante pesca causa trasferimento in Svizzera ma il mese di agosto per intero vado in Sicila dove per anni mi sono limitato ai polpi prendendoli con le mani nude ma adesso mi sono ripreso il fucile e o preso l`anno scorso un Jet 70 della mares scorazando in cerca di pesci da arpionare molti tiri sono andati a vuoto cosi o deciso di potenziarmi con un nuovo acquisto lo spark 85 cosi chiedo consigli da te puntualmente dati e cosi ti ringrazio ciao cordiali saluti Filippo

  6. Mytom scrive:

    Ciao Filippo, non hai che da chiedere, noi siamo qui.
    😉

Scrivi una risposta

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi