Articoli in Modifiche Attrezzature

AXT, intervista a Francesco Aquilino.

AXT airguns extreme tuningIntervista del 23 maggio 2015

La AXT è una realtà artigianale italiana che si occupa della personalizzazione dei fucili oleopneumatici. È una attività bara da poco, ma con degli assi nella manica. I fucili assemblati da AXT infatti non ripropongono le solite migliorìe che i preparatori apportano sui loro fucili, e questa è una novità inattesa. Di seguito l’intervista a Francesco, titolare e “creatore” di quello che lui definisce il “progetto AXT”.

PSB: Allora Francesco, prima di tutto raccontaci la tua storia. 

Sono Francesco Aquilino, e rompo gli schemi. Sono così, ho già detto tutto. Nella vita quotidiana, nel modo di pensare ed agire ed anche nella pesca subacquea ho sempre seguito i miei metodi, i miei tempi e le mie strategie. Ad esempio, quando ero piccolo odiavo pescare in apnea. I miei amici cercavano sempre di coinvolgermi nell’acquisto di attrezzature ma preferivo fare altro. Un giorno impugnai il medisten del mio amico, entrai in acqua e la situazione si è completamente invertita. Infatti i miei amici hanno abbandonato la pesca subacquea mentre io non ho saputo più farne a meno.

Prova nuovi prodotti STC: X-Release e volata alleggerita per Airbalete

X-Release e Volata Alleggerita by STC

Per chi come me non eccelle nella pratica venatoria, ma si diletta con il fai da te, l’inverno e la primavera rappresentano il periodo ideale per effettuare esperimenti d’ogni sorta sull’attrezzatura. Incuriosito dalle immagini e dalle recensioni scaturite dall’ultimo EUDI, ho pertanto deciso di “potenziare” alcune mie armi con due nuovi prodotti STC, appena immessi sul mercato. Mi riferisco al meccanismo di sgancio X-Release e alla nuova volata alleggerita per Airbalete.

Nuovo meccanismo di sgancio X-Release by STC

Congegno di Scatto X-Release by STCLa STC Italia ci ha abituato ad una costante ricerca del perfezionamento nella sua gamma di prodotti che dal 2009, anno della sua nascita, è rimasta incentrata su un ristretto numero di articoli principali: il kit X-Power, il pistone X-Runner, l’asta X-Shaft, il lubrificante X-Lube e i serbatoi mimetici.
Dopo averlo testato, elaborato e perfezionato, oggi STC introduce un nuovo articolo che farà la felicità di chi dal fucile pneumatico non pretende soltanto prestazioni massime, ma la perfezione in ogni singolo componente.

Nuova Boccola di Ammortizzo by STC

boccola stc x-runnerLa STC Italia produce ormai da alcuni anni tutta una serie di accessori e componenti atti al miglioramento delle prestazioni del fucile pneumatico
Il suo prodotto di punta è il kit X-Power, terminale che sostituisce quello di serie dei vari fucili pneumatici e che grazie al fatto di riuscire a rendere la canna stagna, offre tutti quei vantaggi di cui spesso abbiamo scritto e discusso.
Fa parte del kit X-Power la Boccola di Ammortizzo ad Alte Prestazioni, che può essere acquistata anche singolarmente o insieme al pistone X-Runner.
Prerogativa della STC Italia è quella di ricercare un continuo miglioramento dei propri prodotti. In quest’ottica anche la Boccola di Ammortizzo ha beneficiato, nel tempo, di alcune migliorie. L’ultima è stata quella dell’adozione di un nuovo materiale per la realizzazione del cilindretto di ammortizzo e della parte che va in battuta con il pistone. Riporto di seguito la spiegazione delle migliorie fornitami da Claudia Cerasomma, titolare di STC Italia:

L’ibridazione dei fucili pneumatici

ibrido mares mamba x-power

Il fucile pneumatico, si sa, è un arma imperfetta. Per troppi anni le industrie operanti nell’ambito della pesca subacquea hanno lavorato in un mercato che ha dovuto fare i conti con il sempre maggior successo dei fucili arbalete. Il risultato è stato la riduzione o la cancellazione degli investimenti nello sviluppo dell’arma pneumatica, se non addirittura la totale chiusura delle linee produttive.

Diversa la situazione fino agli anni ottanta del secolo scorso. Fucili pneumatici standard, cloni dei mitici Sten di Mares, venivano affiancati da idropneumatici, da pneumatici con caricamento frazionato, da sistemi di sgancio basati su valvole di non ritorno o sfere posizionate in testata; intercambiabilità dei serbatoi e canne di diversa lunghezza mantenendo la stessa impugnatura, che in alcuni casi poteva essere posizionata liberamente lungo il serbatoio; pneumatici collaudati per operare a 50 atmosfere (mi chiedo come facessero a caricarli); fucili col caricamento facilitato dalla presenza di una canna di precarica.

Il variatore di potenza nei fucili pneumatici

Variatore di potenza Sten 11
Il variatore di potenza nei fucili pneumatici agisce mediante l’isolamento del serbatoio dal sistema canna/impugnatura. In questo modo la “molla d’aria” che si viene a creare esaurisce molto più velocemente l’energia accumulata, col risultato che il pistone va ad impattare sulla boccola ad una velocità notevolmente inferiore. Tramite l’azionamento del variatore di potenza è pertanto possibile effettuare dei tiri ad una potenza che è grossomodo del 50/60% inferiore rispetto a quella massima del fucile.

Mimetizzazione delle pinne GFT Bassofondo

Pinne GFT Bassofondo Soft MimetizzateDa strenuo sostenitore del mimetismo nella pesca in apnea mi sono ritrovato a pescare per un anno intero con le mie pinne in carbonio GFT Bassofondo Soft così come concepite dall’azienda produttrice: bellissime, reattive, pratiche ma… rigorosamente nere e con la trama di carbonio in bella evidenza.
Leggendo qua e la tra i forum di pesca subacquea avevo registrato pareri contrastanti riguardo all’ipotesi che l’applicazione di qualche tipo di trattamento mimetico avrebbe potuto incidere sul rendimento delle pale in composito. Secondo alcuni il degrado di prestazioni non sarebbe stato avvertibile, secondo altri poteva dipendere dal tipo di vernice o smalto applicato.

Prova Sten 130 sottovuoto

Ricevo e pubblico volentieri un nuovo articolo dell’amico Fabio Mura, bravo pescatore sassarese e già autore di altri interessanti contributi.

 

Mares Sten 130L’anno scorso, rovistando nelle rimanenze di magazzino di un negozio alla ricerca di una ventosa Mares e di un coltellino Scarpati mi sono imbattuto nella canna di uno Sten 130 nuova fiammante. Fattala mia ho iniziato a cercare tutti gli altri pezzi per preparare un 130 dotato di un sistema sottovuoto per la stagione 2011. Ho optato anche stavolta per un kit STC (sarebbe il mio terzo) per aste con codolo, preferendolo a quelli dedicati ad asta nuda (preferisco avere lo scorrisagola) . Mese per mese ho investito nei vari pezzi per comporre il fucile: kit STC, manico mares nuovo modello per canna da 13, ogiva vecchia mares, serbatoio di uno sten 130 nuovo trovato in magazzino da un altro negoziante (tutti negozianti con almeno 30 anni di attività).  Ho proseguito poi con la preparazione e la chiusura del “mostro”.

annalynne mccord nipples shelly martinez nude the fappenings 2014 lindsay clubine nude demi lovato nude ass jenny mccarthy playboy pics emma stone spandex jessica rose nudes rachel cook naked hailee steinfeld ass gwendoline christie sex mercedes leggett nude sarah hyland leaked nude celebrities anal khloe kardashian nude ruby johansson sex miley cyrus slutty pics erika moreno nude teresa palmer tina fey nude
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi