Articoli in mares spark mimetic

Nuova Ogiva per il Mares Sten 11

Nuova Ogiva Mares Sten 11

Quella che vedete a destra nell’immagine di apertura è la nuova ogiva del fucile Mares Sten 11. L’ho messa di fianco alla “vecchia” ogiva dell’ormai “vecchio” Spark.
Come potete notare, diverse sono le novità del nuovo disegno. L’ogiva è cresciuta in lunghezza, il che permette di risolvere una volta per tutte il fastidioso problema che affliggeva molti spark, ossia il leggero distaccamento del serbatoio dall’impugnatura, problema che si verificava quando valvola e testata non venivano serrati a morte.
La forma dell’ogiva è ora maggiormente conica  e affusolata, e sono state ricavate due leggere scanalature longitudinali.
Il passasagola è stato accorciato e arrotondato e nel foro ortogonale è stato inserito un anellino d’acciaio che  permette una fuoriuscita della sagola (in presenza del mulinello) con attriti ridotti. Ciò evita l’inserimento di grilli d’acciaio, fascette o anellini che nonostante permettano una migliore fuoriuscita del filo, al contempo possono diventare fonte di grovigli o rotture accidentali.
Ho provato ieri la nuova ogiva abbinata al mio spark 98 X-Power caricato a 27 atm. Ovviamente non ho rilevato nessun problema di sorta. Confermo la bontà dell’idea di posizionare l’anellino d’acciaio nel passasagola. Avevo paura che tale soluzione avrebbe potuto “falsare” (per quanto sia imprecisa) la classica stima che noi smanettoni siamo soliti fare a seguito di uno sparo al libero, ossia la misura della fuoriuscita di sagola dal mulinello serrato. Invece non ho notato grosse differenze rispetto al posizionamento di un anellino posticcio.
Come dicevo ad inizio articolo, la nuova ogiva sarà montata di serie nel nuovo Mares Sten11, l’evoluzione dello Spark (o, se vogliamo, versione “canna 11” dello Sten) di imminente commercializzazione.

Nuova impugnatura per il mio fucile

Impugnatura personalizzata per spark mimeticQuella che vedete in foto è la nuova impugnatura per il mio Spark Mimetic 98, provvista di una bella sella di appoggio per il pollice, cosa che dovrebbe permettermi un miglior controllo del rinculo.
L’impugnatura è modellata sulla mia mano, anche se non è perfettamente anatomica. A dire il vero avrei voluto rifinirla meglio, ma con i materiali che ho utilizzato ci vuole un bel po’ di tempo e tanta pazienza. Non sono perfettamente soddisfatto del risultato: il mignolo si trova ora in posizione troppo aperta rispetto a come dovrei tenerlo, tuttavia le sensazioni in pesca sono positive e il controllo dell’arma sembra migliore. Purtroppo, a causa di una cattiva regolazione grilletto, ho dovuto riporre il fucile in plancetta, quindi un test vero e proprio sarò in grado di effettuarlo alla prossima pescata.

Impugnatura personalizzata per spark mimetic

Airbalete arrivato!

Omer Airbalete e altri fuciliEccolo li l’Airbalete di Ivan, montato sul mio tavolo di lavoro, vicino ad altri due miei cannoncini. L’Airbalete, di misura 100, è il più lungo del lotto. L’altro fucile è un Mares Spark 97 con volata Mamba, mentre il più corto, quello strano, è un Maori Mamba 90 con volata X-Power, impugnatura Mares e serbatoio rivestito.
L’Airbalete era stato mimetizzato con del nastro gommato e dei colori acrilici, ma io ho preferito rimuovere la mimetizzazione per poter tenere in evidenza la scanalatura superiore che, in teoria, dovrebbe facilitare il puntamento. Il fucile è dotato di un mulinello Omer Match 50, che probabilmente sostituirò con match 30 montato attualmente sul mamba. Non amo i mulinelli ingombranti, e siccome pesco prevalentemente nel bassofondo, dove di lecce e ricciole non solo non ne ho mai preso, ma neanche mai visto, preferisco salvaguardare ingombri e comodità di utilizzo.
In attesa di ricevere la volata X-Power specifica per Airbalete, devo decidere se montargli un’asta da 7 o da 6,5. Se riuscirò ad organizzare più prove cercherò di testare entrambe le configurazioni.
Gli altri due fucili subiranno un’inversione di volata. Rimonterò L’X-Power sullo Spark, con il quale ero diventato un cecchino, e la volata Mamba sul fucile omonimo, che metterò in vendita (poco feeling con puntamento e istintività…).

Finalmente ultimato il mio Spark Mimetic 98 “Plus”

Spark Mimetic 98 "Plus"

Spark Mimetic 98 "Plus"

Ed eccolo finalmente ultimato il mio Spark Mimetic 98 “Plus”, con il serbatoio mimetico by SCT Italia e tutte le altre modifiche oggetto del precedente Tutorial. Già provato in pesca domenica scorsa, dalle 7.30 alle 10.30, senza peraltro riuscire a prenderci niente… ma questo è un altro discorso. Il grilletto è finalmente morbido come un piuma, il mimetismo è migliorato, anche se con il sole alto appare forse troppo “luminoso” (perlomeno nel bassofondo). E poi esteticamente fa veramente bella figura. Nel negozio dove l’ho portato a caricare si riconoscevano gli sguardi ammirati del titolare e del commesso.

Anche l’occhio vuole la sua parte…

Il mio fucile: Mares Spark Mimetic 85 – terza parte – l’impugnatura

L'impungatura del mio fucile

L'impugnatura del mio fucile

Ammesso e non concesso che delle modifiche al mio fucile può anche non fregare niente a nessuno, in questa terza parte parlerò dell’impugnatura personalizzata del mio Spark Mimetic 85 (in questo momento spostata sul 98). Impugnatura per la quale ho ricevuto un bel po’ di complimenti nei forum dove ho postato le foto.

Normalmente sono abbastanza critico nei confronti delle mie realizzazioni, in questo caso tuttavia devo dire che dal punto di vista estetico il lavoro mi è venuto davvero bene. Dal punto di vista pratico invece …

Diciamo che con la nuova impugnatura il fucile lo sento più stabile e faccio meno fatica a tenerlo fermo. Ciò comporta risvolti positivi sul brandeggio. Non ho notato invece miglioramenti sostanziali nella gestione del rinculo. Dovessi rifare oggi l’impugnatura saprei come porre parziale rimedio a tale lacuna, tuttavia il tempo è quello che è, pertanto mi tengo l’impugnatura così come la vedete in foto. Più avanti si vedrà.

Il mio fucile: Mares Spark Mimetic 85 – seconda parte – La Testata

Volata con fori svasati

Volata con fori svasati

Alcuni la chiamano volata.

La testata è composta, appunto, dalla volata (il cilindro di alluminio con i fori di scarico dell’acqua), dalla boccola di ammortizzo (cilindro di plastica e gomma dura che attutisce l’impatto del pistone) e dalla testata vera e propria (un dado che chiude il tutto, trattiene la boccola di ammortizzo e fa da sede per la rondella dell’asta).

Nella volata del mio spark mimetic 85 ho svasato in senso idrodinamico i fori della volata. Tale modifica serve per renere più agevole l”espulsione dell’acqua contenuta sulla canna. Alcuni fucili hanno di serie questa caratteristica: i Cressi della serie SL, i Tigullio Ras, gli Asso della Seac e tutti i pneumatici di ultima generazione, ossia Omer Airbalete e Seac serie Caccia e Hunter.

Il mio fucile: Mares Spark Mimetic 85 – prima parte

Mares Spark Mimetic 85

Se vi interessa è in vendita… Ma di questo ne parliamo dopo.

Ho acquistato questo fucile a fine settembre 2008, presso un rivenditore on line. Il prezzo era abbastanza allettante e di conseguenza, ormai deciso ad intraprendere la nuova esperienza della pesca subacquea, non mi lasciai scappare l’occasione. Lo comprai in abbinamento al mulinello Mares specifico per quest’arma e a una sessantina di metri di sagola da 120.

Per quale motivo scelsi il fucile pneumatico? La ragione è semplice: prima di intraprendere la pesca subacquea vera e propria  ho praticato per diversi anni quello che io chiamo uno snorkelig armato. Si trattava di brevi scorrazzate fatte partendo dalla spiaggia, senza muta, con un piccolo fucile pneumatico alla ricerca di polpi, seppie e trigle. E visto che con il piccolo pneumatico avevo ormai dimestichezza, al momento di scegliere l’arma per la pesca subacquea ho pensato di rimanere su questa tecnologia.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi