Guanti Salvimar Training Ht Weld System

pesca sub

salvimar-ht-weld-system-trainingIl pescatore sub è generalmente rassegnato al fatto che i guanti gli dureranno sempre poco, difficilmente più di una stagione. E così bisogna mettere mano abbastanza spesso al portafoglio, o per comprarne un paio nuovo, o per consumare tubetti interi di neoprene liquido.
Scartando la seconda ipotesi, ci si trova di fronte all’evenienza di dover spendere una cifra tutto sommato modesta, se si opta per un prodotto poco costoso, oppure abbastanza importante se si vuole qualcosa di più. Nell’uno e nell’alto caso è fortunato quel pescatore che trova un prodotto comodo e durevole.
Io penso di aver centrato l’obiettivo con i guanti Salvimar Training Ht Weld System da 2,5 mm., perfetti per la stagione autunnale/primaverile.
Non si tratta di guanti economici. In negozio è facile trovarli a un prezzo largamente superiore ai 30€, mentre in internet si riesce a risparmiare qualcosa. Io sono incappato in un negoziante poco onesto, che (immagino) prima dei saldi ne ha ricaricato il prezzo fino alla cifra di 44€, per poi rivenderli scontati al 50% a 22€. Quindi li ho pagati meno del prezzo di mercato, ma la furbata del 50% di sconto potevano risparmiarsela… Andiamo avanti.
Il guanto è totalmente privo di cuciture, gli incollaggi si basano sulla tecnologia HT Weld System con la quale Salvimar confeziona ottime mute. Il guanto è foderato internamente con un tessuto ultra elastico, mentre all’esterno il neoprene liscio viene lavorato in modo da apparire ruvido, quasi fosse la pelle di un pesce dalle squame piccolissime. Una volta indossato la sensazione che trasmette è fantastica: sembra di avere una seconda pelle. Un consiglio: il guanto deve essere della taglia esatta rispetto alle vostre mani. Tuttavia, trovandovi nella situazione in cui una mezza taglia sarebbe perfetta (situazione nella quale mi trovo spesso, dovendo scegliere tra la S e la M), è preferibile optare per la taglia che veste più stretta rispetto a quella più abbondante. Solo in questo modo potete apprezzarne appieno le qualità.
Il palmo del guanto è rivestito con un ulteriore strato di tessuto con inserti antiscivolo. Si tratta di una scelta obbligata per farlo durare più a lungo. Personalmente, ritengo che la perfezione assoluta sarebbe stata possibile con la differenziazione dei due guanti: quello destro interamente realizzato con la tecnologia Ht Weld System, e quello sinistro rinforzato sul palmo, identico a come viene venduto ora. Viceversa per i mancini. Mi rendo conto tuttavia che, commercialmente parlando, sarebbe stata una scelta poco lungimirante e dai costi non sostenibili. Poco male: posso tranquillamente affermare che, nello spessore da me acquistato, i guanti Salvimar Training Ht Weld System siano i migliori che abbia mai avuto, tanto da fare più di un pensierino alla muta che Salvimar produce con la stessa tecnologia, e chissà che…

5 Commenti

  1. VERDI MAURIZIO scrive:

    li ho acquistati e domani li provo. a presto la sentenza.

    • Tommaso Mytom scrive:

      Bene, nel frattempo, dopo 3 uscite, ho notato che il palmo del sinistro, che sfrutto maggiormente nello struscia panza, è molto resistente, mentre il dorso delle dita sembra un po’ fragile, se non si fa attenzione.

  2. javier scrive:

    Molto buoni i guanti

  3. mako13 scrive:

    Salve, qualcuno li ha provati? Sembra ke vestono senza lasciare sacche d acqua

Scrivi una risposta

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori

*

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi