Articoli in manometro

Nuovo Manometro Mares per Fucili Pneumatici

manometro maresHo ricevuto in prova il nuovo manometro prodotto da Mares specificatamente per i propri fucili pneumatici. Chi utilizza questa tipologia di armi sa quanto si utile disporre di uno strumento del genere, soprattutto se abbinato a un compressore o a una bombola dotati di frusta per la ricarica del fucile.

Il manometro Mares, funzionante a secco, e non a paraffina, come la maggior parte di quelli acquistabili a pochi euro presso i negozi di oleodinamica. Tuttavia, la sua caratteristica principale sta nelle dimensioni particolarmente contenute e nel non necessitare di adattatori per essere avvitato alle valvole di precarica dei fucili. Con un diametro di quattro centimetri entra facilmente nei contenitori stagni che spesso portiamo nella lancetta o attaccati alla boa.

Manometro Lgsub

manometro Lg SubContinuano le novità in casa LG Sub. Questa volta è il turno del nuovo manometro per fucili pneumatici. Tramite questo utile accessorio sarà possibile controllare con precisione la pressione, espressa in bar o in psi, all’interno del fucile.

Costruito in bronzo e tornito interamente dal pieno, il manometro LG è predisposto per il collegamento tramite apposito raccordo spingi valvola a fucili Mares e Seac. Grazie all’utilizzo di specifici adattatori, anch’essi prodotti da LG, il manometro può essere utilizzato con fucili Cressi e Omer.

Manometro Omer e raccordo per Fucili Mares/Seac

Manometro OmerQualche giorno fa il raccordo artigianale del compressore, con il quale carico i miei fucili, si è spezzato in due. Letteralmente.
Il raccordo me lo aveva costruito Luca SVL, noto utente di vari forum dedicati alla pesca subacquea.
Per risolvere la faccenda decido di fare due cose: 1) sego un pezzo di pompetta per fucili mares e la collego al compressore tramite un attacco rame e 2) compro un raccordo Omer per fucili Mares / Seac. Già che ci sono compro anche il manometro.
Raccordo e manometro sembrano costruiti davvero bene. Purtroppo lo spillo del raccordo non è sufficientemente lungo per agire sulla sfera della valvola Seac, problema che ho risolto aggiungendogli la capocchia di un chiodino per legno.
Il Manometro, invece è… un semplice manometro con il filetto tornito per l’Airbalete e lo spillo calibrato. Costa un po’ troppo rispetto a un normale manometro a paraffina. Diciamo il doppio.
Si tratta comunque di un buon prodotto, e sembra strano che altre aziende come Mares, Seac e Cressi, che da decenni producono fucili pneumatici, abbiano demandato questo tipo di accessori al fai da te.

Il compressore per fucili pneumatici – parte seconda: il manometro di Luca

dsc00241

Questo è il secondo elemento fondamentale che utilizzerò per costruire il mio compressore per fucili pneumatici. Si tratta di un normalissimo manometro a paraffina da 40 atmosfere (l’ho pagato 11 € presso un rivenditore di oleodinamica) avvitato ad un raccordo appositamente costruito da Luca, nick name SVL, moderatore del forum Pescasub & Apnea.

Il raccordo l’ho pagato qualche euro in più rispetto al manometro (classico esempio dove la salsa costa più del pesce, ma in questo caso il sovrapprezzo è giustificato: Luca lo fa per conto suo lavorandolo interamente al tornio). La particolarità di questo raccordo è di possedere uno spillo spingivalvola regolabile (è a tutti gli effetti una vite tornita), che rende molto precisa la misurazione, e se ben tarato riduce al minimo la perdita d’aria in fase di avvitamento/svitamento (+/- un decimo di atmosfera).

dsc00242

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi