Una precisazione sull’X-Power

pesca sub

Ricevo e pubblico volentieri la seguente precisazione inviatami da Marco Paganelli, inventore e produttore del sistema X-Power (nonché uno dei primi utenti di questo forum, circostanza per la quale vado fiero):

“Il brevetto X-Power rivendica il sottovuoto nella canna del fucile pneumatico operando nell’ultimo “stadio” del kit, dove risiede la guarnizione di tenuta. Questa parte del kit può essere sostituita, ispezionata e reintegrata anche durante l’azione di pesca sia per un eventuale cambio di diametro di asta sia per una eventuale (ma remota) possibilità di danneggiamento della guarnizione (che alloggia proprio in questo stadio). Leggo da molte parti che oggi tutti possono aprire la volata con il fucile in pressione, ma l’unico commercialmente in grado di farlo resta l’X-Power dato che è li il fulcro del brevetto, oltre al fatto di non avere “equipaggiamenti” sull’asta.”

Che dire, un’ulteriore dimostrazione della bontà del progetto.

Scrivi una risposta

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi