Gittata e tiro utile dei fucili subacquei

pesca sub

Arbalete o pneumatico che sia, molti di noi vogliono sapere la portata del fucile subacqueo, soprattutto se abbiamo intenzione di acquistare uno nuovo o se dobbiamo intervenire con importanti modifiche su uno già in possesso.

Consideriamo come gittata massima del fucile la distanza raggiunta tra la testata e la punta dell’asta dopo lo sparo, cioè con la sagola tutta stesa. Già a casa nostra possiamo divertirci a stendere sul pavimento i nostri fucili e misurare la lunghezza totale.

Comunque il metodo per avere una valutazione su un qualsiasi fucile è abbastanza semplice, occorre avere solo un metro e misurare la distanza fra testata e sganciasagola (io ne ho uno piccolo a portachiavi e non mi preoccupo se mi prendono per pazzo quando entro in un negozio di pesca e passo in rassegna i fucili esposti), fatto questo non abbiamo bisogno di altre informazioni.

Normalmente un arbalete ad elastici ha un giro di sagola più il ritorno verso la scatola di aggancio, quindi in questo caso dobbiamo moltiplicare la misura presa per 3 e poi aggiungere la lunghezza dell’asta.

Es.: fucile 75cm (fra testata e sganciasagola) per 3 fa 225cm, più asta da 115cm, totale 340cm.
Es.: fucile 100cm per 3 fa 300cm, più asta da 140cm, totale 440cm.

Per un fucile pneumatico (con 2 giri di sagola) invece moltiplichiamo per 4. Per esempio il mio omer airbalete 100 misura fra testata e sganciasagola 93cm, per 4 fa 372cm, più 105cm di asta, totale 477cm.

Se vogliamo, possiamo calcolare anche per i fucili più potenti, per un arbalete con doppio elastico moltiplichiamo per 5 (con 2 giri di sagola) e per un pneumatico molto pompato invece per 6 (3 giri di sagola).

Ovviamente prendete questi calcoli come semplicistici, in pratica tra noi e il pesce c’è anche la lunghezza del fucile che dovremo aggiungere, inoltre se vogliamo insagolare la nostra preda a fine corsa dobbiamo prendere come riferimento del tiro utile almeno la metà dell’asta e non la punta (sempre che il nostro fucile sia in grado di stendere in maniera rettilinea tutta la sagola).

Scrivi una risposta

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori

*