GFT: personalizzazione e mimetizzazione delle pale

pesca sub

gft-mimeticoPur avendo già a catalogo un’ampia scelta di modelli, adatti per ogni esigenza, Carbonio GFT ha ora deciso di puntare sulla personalizzazione delle pale. Il mercato è sempre più attento ed esigente, per questo motivo GFT sta dedicando le proprie energie alla realizzazione di prodotti estremamente specializzati.

Seguendo questa filosofia tutti i prodotti rimangono di altissima qualità, con in più la possibilità di richiedere le pale del colore desiderato, il che permette di creare un tema armonizzato con la propria muta. Un dettaglio molto importante consiste nel fatto che i colori utilizzati sono assolutamente indelebili, perché il pigmento è steso sulla superficie della pala prima della polimerizzazione e pertanto si ritrova protetto sotto uno strato di resina. Bisogna anche specificare che ogni mimetismo viene realizzato artigianalmente, quindi ogni pala sarà unica e irripetibile.

Grazie alla collaborazione con Polosub la GFT ha sviluppato gli stessi mimetismi utilizzati per le mute, in modo da realizzare dei “coordinati”. Tuttavia, a differenza delle mute, per le pinne non possono essere utilizzati i prodotti ad acqua, perché questo genere di pigmenti non sono adatti per il carbonio.

Attualmente vengono prodotti i mimetismi nelle tonalità Progress, Evolution e N17 (particolarmente difficile per la presenza di tanti colori), oltre agli scomposti, seguendo con fedeltà tutte le specifiche di Roberto Lamantia (Polosub).

Per realizzare un mimetismo di tipo Progress è necessario meno lavoro perché composto soltanto da 3 colori (marrone, puntini di giallo e puntini di bianco) ma la cura del posizionamento è notevole. Per fare una Evolution con i ghirigori bianchi ci vuole molto più lavoro, perché non è possibile utilizzare l’aerografo ma il pennellino. In pratica si tratta di una specie di dipinto.

La serie standard di mimetismi GFT è: “Pesca”, di colore rosso e oro; “Caccia” di colore verde; “Apnea” di colore blu e bianco. La vera “chicca” sta la possibilità di personalizzare le pale con materiale fornito dal cliente, ad esempio con loghi, nomi cognomi o soprannomi, date di nascita, ecc ecc.

Ovviamente la personalizzazione è molto richiesta dai rivenditori e associazioni, italiani ed esteri, i quali gradiscono l’applicazione di un loro logo accanto a quello GFT. Per i clienti è anche possibile realizzare un mimetismo personalizzato, e a seconda delle indicazioni ricevute l’azienda provvede a realizzare un campione prototipo e successivamente procedere alla realizzazione finale.

Per info: www.carboniogft.com

4 Commenti

  1. Tommaso Mytom scrive:

    Stupende. Allo stato attuale GFT può vantare il catalogo di pinne in fibra più vario e assortito del mercato.

  2. gianfrancog scrive:

    Buon giorno volevo chiedere se come
    Muta la marea e meglio della polo sub
    Come neoprene. Vorrei acquistare ma sono
    Indeciso. Anticipo grazie alla risposta. 🙂

Scrivi una risposta

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi