X-Power, grandi novità in casa STC

pesca sub

Un’anticipazione dell’ultima ora (spero di fare lo scoop…). L’X-Power sta per produrre una nuova versione del terminale per voltata sottovuoto X-Power. Si tratta un un modello specifico per aste nude, che non può essere utilizzato con aste dotate di codolo e anello di battuta. Per quanto mi riguarda domani testerò una particolare versione del terminale, dove l’asta nuda passa attraverso un particolare anello centratore dotato di o’ring di tenuta (non hanno a che vedere con il sottovuoto, servono per evitare l’espulsione dell’anello in fase di sparo). Si tratta di una versione secondo me più che funzionale, e il fatto che l’STC abbia deciso di cambiare strada penso dipenda da una migliore gestione dell’insieme unita ad una maggiore economicità di produzione.

Un commento

  1. Marco Paganelli scrive:

    Ciao Tommaso,

    La decisione è presa. Abbandoniamo la rondella centratrice e passiamo al terminale dedicato. Inizialmente sembrava una soluzione più rapida ma alla fine la differenza con un terminale specifico si vede e si sente. Quest’ultimo, inoltre essendo un blocco unico, non è suscettibile di distaccamenti. Cosa che potrebbe verificarsi con la rondella. E poi Ti confesso che gli o-ring mi stano proprio sullo stomaco !!!

    Ti confesso che sono parecchi giorni che esco a pesca con l’asta nuda. Mi piace tantissimo. Sono un affezionato utilizzatore dell’asta tradizionale ma questa soluzione è superiore sicuramente e sotto tanti punti di vista. Da sfatare sicuramente la leggenda della debolezza del filo anche se trapassasse un bestione di svariati kg. A mio avviso non dà nessun problema.

    Un abbraccione e appena arriva il pezzo in ditta, gli dirò di recarsi di volata in quel di Sardegna….

    Un salutone…Marco

Scrivi una risposta

La tua email non sarà pubblicata. * Campi obbligatori

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi