Articoli in Accessori Pesca

LGSUB: Mulinelli LGTWIST

lgtwist

Siamo a caccia e, senza preavviso, la fortuna ci porta a tiro una bella ricciola. Cosa facciamo se il nostro fucile non ha il mulinello? Ben poco, infatti è vivamente consigliato averne uno per ogni evenienza, anche perché è quasi impossibile concludere con successo la cattura di un pesce di mole senza questo fondamentale accessorio. Inoltre, a seconda dei casi, è bene che il mulinello che sia robusto, scorrevole e di rapido azionamento.

LG Sub, ormai celebre per i suoi fucili pneumatici e relativi componenti, presenta da sempre in catalogo una nutrita serie di mulinelli, utilizzabili in una vasta gamma di fucili. Tutti i modelli LGTWIST si distinguono per la qualità costruttiva ed l’efficienza d’utilizzo. Ora ho l’opportunità di poterli vedere  da vicino.

Preview GoPro Hero 3 Silver

gopro hero 3 silverDa qualche tempo le Action Cameras sono entrate a far parte delle dotazioni standard del pescatore subacqueo, tanto che sempre più di frequente è possibile trovarle in vendita presso i normali negozi di pesca.
Fino a qualche anno fa per la realizzazione dei propri video ci si affidava a normali macchine fotografiche digitali, dotate di ingombranti scafandri – da bilanciare e camuffare in qualche modo -, o a vere e proprie videocamere, a loro volta infilate in pesanti cilindri di policarbonato. I costi erano abbastanza alti, col risultato che pochi appassionati riuscivano a permettersi e soprattutto a gestire tale attrezzatura, e non sempre i video pubblicati nei portali di video sharing, o condivisi con gli amici nella televisione del proprio salotto, erano di qualità sufficiente.

La GoPro, grazie alle sue Actioncam piccole, economiche e di qualità, ha permesso di ampliare enormemente l’esercito dei pescatori video muniti, contribuendo a far diventare quella che era una passione pochi un vero e proprio fenomeno di massa.

Maschera BestDivers Narvalo, una mono vetro senza telaio…

Non sono uno che cambia spesso la propria maschera subacquea. Generalmente appena ne trovo una che riesca a soddisfarmi la uso per almeno un anno, e devo dire che non ho avuto fino ad ora particolari problemi. Fortunatamente mi vanno quasi tutte bene. Ciononostante la maschera perfetta non l’ho ancora trovata. Ognuna presenta le proprie peculiarità, i propri punti di forza e, aimè, alcuni difetti.

A parte questo, l’ultima volta che ho utilizzato una maschera mono lente ero ancora ragazzino, verso la fine degli anni ottanta, primi anni novanta, con la mitica Pinocchio della Cressi, tutt’ora in produzione. Siccome la maggior parte delle mie uscite si svolgono su bassofondo, e di conseguenza non mi è particolarmente indispensabile compensare lo schiacciamento della maschera durante le discese, ho deciso di provare un mono lente con l’obiettivo di massimizzare il campo visivo.

Salvimar Guanti HT Weld SYSTEM

Dopo un secolo di utilizzo del neoprene, dove la tecnologia ci ha fatto assistere ad una continua evoluzione e a un miglioramento costante della qualità, eccoci di fronte a una importante novità sul piano “sartoriale”. Salvimar introduce sul mercato il suo sistema di incollaggio privo di cuciture, chiamato “HT Weld System”.

In pratica sulla linea dell’incollaggio non si effettua la cucitura ma bensì viene utilizzata una fettuccina di tessuto incollata a caldo, che rende la giuzione molto resistente oltrché stagna, per via del fatto che grazie a questo sistema il neoprene non viene forato. In mancanza della cucitura il capo diventa ovviamente più comodo e confortevole, anche alle basse temperature.

Questa tecnica è stata applicata su tutti i prodotti in neoprene della Salvimar: guanti, calzari e mute. Quese ultime non le ho ancora provate, ma le immagino morbidissime e comode. Ho acquistato tuttavia un paio di guanti da 3mm, oggetto di questa mia prova.

Staffa per GoPro e fucile pneumatico by Giman Sub

gopro su staffa gimansubOrmai da qualche uscita sono entrato anch’io a far parte della categoria dei pescasub “videocamera-dotati”. Purtroppo mi rendo contro di esserci arrivato un po’ tardi, vista la soddisfazione che si prova nel poter rivedere e  mostrare ad amici e familiari le proprie “imprese” venatorie.

Lo strumento da me utilizzato, già oggetto di qualche articolo nel blog e nel forum, è la cam GoPro HD Hero, dotata di lente piatta specifica per le riprese subacquee.

Durante le prime uscite ho collegato la cam al fucile con dei sistemi artigianali, che si sono dimostrati subito deficitari, per quanto funzionali ed economici. La prima staffa, realizzata partendo da un tubetto di plastica rigido, ha funzionato per un’uscita soltanto, per poi spezzarsi.

INTREPIDA HD 720p: Nuova Videocamera Subacquea Made In Italy

action cam intrepida hd 720p
Non è ancora possibile acquistarla, ma fa già parlare di se. Intrepida HD 720p, questo il nome scelto per la action cam made in italy che verrà prodotta grazie all’alleanza di due “mostri sacri” della riprese video dedicate alla pesca subacquea: Alessandro “Persikotech” e Filippo “Pippocci”. Entrambi ottimi pescatori, sono attivi da qualche tempo nel campo delle riprese subacquee – frequentatissimi i loro canali youtube -, realizzando e modificando artigianalmente le action cam maggiormente utilizzate in questo sport.

Volendo identificarli con maggior precisione, Persikotech è una sorta di archimede della pesca subacquea, uno dei pochi, o forse l’unico, che si è dato da fare anche con l’elettronica. Pippocci è invece un ottimo tecnico, capace di modificare e migliorare qualitativamente le action cam che oggi vanno per la maggiore, rendendole perfette per la pesca subacquea.

Mulinello Sporasub Mini ONE

Mi piace avere il fucile giusto per l’occasione giusta, e questo presuppone che ogni singolo componente con cui allestirò il fucile deve essere idoneo al suo scopo. Dopo aver riportato su un foglio tutti i dati riguardo alle mie catture eseguite col fucile corto da agguato nel bassofondo, mi sono accorto che il mio vecchio mulinello da 50 metri non è mai stato utile. Il massimo strattone che ha ricevuto è di soli 7 metri, fatti da un pesce serra di 2 chili e mezzo. Aspettando la preda dei sogni, che è un caso unico nella vita, l’assetto del fucile è fortemente penalizzato per via dell’ingombro.  Perchè mai dovrei allestire un fucile che uso in massimo 4 metri di acqua, con il quale caccio piccoli predatori, sparidi e muggini con un mulinello da 50 metri? Queste sono le considerazioni che mi hanno fatto scegliere il nuovo mulinello di casa Sporasub, dalle dimensioni minimali.

Test accessori SigalSub nel Tiro al Bersaglio Subacqueo

Sigalsub nota azienda, dall’anima dinamica, grintosa e appassionata, è impegnata ormai da anni nella produzione di attrezzature speciali per la pesca in apnea. Molto attenta ai dettagli, ai materiali e sempre pronta a mettersi in gioco, ha accettato la sfida di cimentarsi con una clientela esigente e attenta ai particolari, quello dei praticanti del Tiro al Bersaglio Subacqueo, e diventando di conseguenza il mio attuale Sponsor tecnico in questo appassionante sport.

Da questa collaborazione sono scaturite tutta una serie di test e ricerche finalizzate a concepire una varietà di prodotti specifici per il TS e, come “effetto collaterale”, sono emersi alcuni interessanti feedback.
Partendo dai prodotti di serie, sono stati eseguiti dei test in piscina su sagome e bersagli regolarmente utilizzati nelle competizioni Nazionali. Sono stati utilizzati diversi fucili presenti in commercio, incrociando con pazienza e metodo tutti i componenti chiave di queste armi, con effetti concreti sulla balistica del TiroSub.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi