Prova: Fucile Pneumatico LG Sub Manilu 90


Fucile LG Sub Manilu 90
Ho avuto modo di provare finalmente il fucile pneumatico Manilu 90, prodotto da LG Sub, durante una mezza mattinata di pesca.
Il fucile è stato allestito con un bellissimo mulinello in alluminio, prodotto anch’esso da LG Sub, e caricato con trecciato in dynema. L’asta è una Sigal doppia aletta con conetto da 6,5 mm. di diametro.

Pur essendo un maniaco della personalizzazione, che metto in atto non tanto per ottenere incrementi prestazionali quanto per raggiungere un feeling perfetto con l’arma, ho deciso per questa prima uscita di non modificare nessuna componente del fucile. Mi sono limitato ad innalzare la precarica fino a 23 atm, rispetto alle 20 iniziali, e a interporre tra scorrisagola e dynema  tre passate di monofilo in nylon Asso Tripla Forza  da 1,04 mm.

Plantare per scarpetta Mares

foto: Alberto Balbi

Problemi con la scarpetta? Oggi grazie al plantare Mares possiamo migliorare notevolmente la calzata. E’ un problema e soluzione vecchia come il mondo ma nessuno fino a oggi aveva pensato di portare questa tecnica da abile calzolaio alle nostre care pinne.

Il plantare risolve almeno tre problemi, il primo relativo ad una scarpetta eccessivamente comoda a causa del nostro piede fuori standard, il secondo (più importante) affrontare le stagioni di estate/inverno usando sempre le stesse pinne ma variando lo spessore del calzare, il terzo invece migliora l’aderenza del piede e di conseguenza la trasmissione di energia alla pinneggiata.

Saranno molto contente anche le donne, che finalmente non sono più costrette a usare calzari molto spessi per usare le pinne da “uomo”. Ultimamente molte donne si stanno affacciando al mondo dell’apnea, infatti sono convinto che qualche moglie o fidanzata abbia fatto pressioni per avere questo prodotto.

Fucile Pneumatico LG Sub Manilu 90

LG Sub fucile Manilu 90Se è vero che anche l’occhio vuole la sua parte, questo Manilu 90 di LG Sub – disponibile anche nelle misure 70/100/110 – può ambire tranquillamente al podio in un’ipotetica classifica che premia il fucile pneumatico più bello.

Prodotto da LG Sub, azienda che annovera tra le proprie fila tecnici specializzati nelle lavorazioni meccaniche di precisione, il Manilu è un fucile caratterizzato da un serbatoio da 35 mm e testata sottovuoto. Il serbatoio è innestato tramite un apposito raccordo nella classica impugnatura Mares Cyrano.

Tale serbatoio migliora ulteriormente la già nota facilità di brandeggio del fucile pneumatico, aumentando al contempo il valore di post carica del fucile, ossia la pressione finale ad asta inserita. Ciò permette tiri brucianti con aste di diametro contenuto.

Apriamo il Forum Pesca Sub

Dopo molta indecisione e pensieri vari abbiamo deciso di aprire il nostro Forum. In realtà non siamo ancora pienamente convinti, Mytom ci tiene di più e io invece di meno, le paure del caso sono tante, inoltre sarà un impegno non da poco amministrare e moderare tutte le discussioni.

La longevità e qualità di questo strumento dipende tutta da voi, cari lettori, noi ci mettiamo la struttura e voi i contenuti. Per questo è importante avere in pubblico un linguaggio moderato ed educato, assolutamente vietato litigare per nulla e offendere persone e aziende, sia essi registrati oppure no.

Fino ad oggi sono sempre stato registrato su quasi tutti i forum del settore, però raramente sono intervenuto in qualche dibattito. La cosa che più mi ha tenuto lontano da questa forma di comunicazione è sempre stata l’arroganza e la maleducazione di molti utenti. Infatti spesso molte discussioni a cui ho assistito si sono trasformate in gogne mediatiche.

Nuovo Pneumatico Salvimar Vintair

Nuovo Pneumatico Salvimar Vintair

Mostrato in anteprima allo scorso EUDI 2011, arriva nei negozi il Vintair, nuovo fucile pneumatico prodotto da Salvimar. Si tratta di una riedizione dello Scubapro Magnun, fucile pneumatico prodotto negli anni d’oro della pesca subacquea, quando erano i cosiddetti fucili “ad aria” a dettare legge.
A differenza del suo predecessore, il Vintair propone alcune migliorie. La più evidente è la testata monoblocco in alluminio anodizzato, caratterizzata da ingombri ridotti, fori di scarico dell’acqua di dimensioni generose e compatibilità con aste sia da 7 che da 8 mm.
Altra caratteristica che lo differenzia rispetto al Magnum consiste in uno scatto alleggerito, grazie anche all’utilizzo di un pistoncino di connessione da 1,5 mm.
Benché nel sito del produttore non se ne faccia menzione, la canna interna dovrebbe essere da 13 mm.
Il fucile è disponibile con o senza variatore di potenza, nelle misure 33/50/65/75 e 85 (nella sola versione Plus, con variatore di potenza), con asta filettata da 8 m., arpione, carichino e pompa per la variazione della pressione di precarica.
I prezzi si annunciano contenuti, in linea con le caratteristiche del prodotto.

Arbalete SeacSub Twin Thunder Combat

Da felice possessore della precedente versione di Thunder pubblico volentieri la novità 2012 della Seac Sub, la linea “Combat”. La Seac si è sempre contraddistinta per i suoi arbalete semplici ed efficaci, ora si è dedicata all’aspetto estetico rielaborando i prodotti con una colorazione mimetica molto bella, forse il nome combat viene proprio dall’aspetto quasi militare di questi colori.

Il mio Thunder è quello con la testata aperta classica, ma da circa un’anno a oggi la Seac ha introdotto sia nel Thunder che nel X-Fire la nuovissima testata Twin. Questa è molto più versatile e permette diverse combinazioni, nasce con i braccetti e le boccole per l’elastico in coppia ma può essere utilizzata anche con il classico elastico circolare oppure con il doppio elastico.

Avere gli elastici in linea garantisce dei tiri precisi in quanto la spinta è sempre parallela all’asta, comunque il bello della testata Twin è che può accontentare veramente tutti. Inoltre la nuova testata, in perfetto stile Seac, è sempre una soluzione semplice e minimale.

I miei C4 Monoscocca

MONOSCOCCA, O LO AMI O LO ODI! Ricordo ancora il mio primo monoscocca C4;  dopo un notevole investimento economico,da solo, nel mio box di casa lo giravo e rigiravo ammirandolo, era un 100 a filettatura (quelli a pallina non erano ancora in produzione) ponticello in lega asta con tacche. Non vedevo l’ora di provare in acqua questo fatidico cannone aspettandomi chissà quali risultati.

Finalmente arriva il primo giorno, sul gommone ho tutto ciò che serve per bilanciarlo, cioè nastro isolante e piombini da 5 gr opportunamente appiattiti.

Lo metto in acqua, lo osservo affondare, prima ,seconda terza prova, bene penso che così possa andare. Ho montato una coppia di gomme da venti usate che avevo montato su un altro 100. Provo a caricare,  la prima tacca arriva con non poche difficoltà, la seconda neanche a parlarne! Decido di scaricare il fucile e di cambiare la coppia di elastici. Intuendo la possibile difficoltà nel carico ho con me la scorta di elastici da 16 archetti lunghi, archetti corti. Bene con la coppia da sedici e l’archetto lungo carico a seconda tacca, finalmente!

Novità Sporasub 2012

Oggi, Domenica 9 Ottobre, Sporasub ha presentato qui a Lecce il suo nuovo catalogo 2012. Sono orgoglioso che il Sig. Borri abbia scelto il Salento per questa manifestazione, devo anche aggiungere che ultimamente la Puglia ha avuto un ruolo importante anche dal punto di vista agonistico ospitando molte manifestazioni, inoltre questa zona è veramente ricca di utenti e campioni del settore.

L’evento è stato organizzato benissimo, nella confortevole sala dell’Hilton di Lecce, abbiamo assistito ad una presentazione completa ed esauriente, dove il Sig. Borri in perfetto stile americano e con l’aiuto del responsabile tecnico ha illustrato tutti i prodotti in catalogo, il pubblico inoltre ha avuto sempre l’occasione di rivolgere domande e vedere da vicino i prodotti.

La prima chicca è stata proprio il catalogo stesso, trasformato in multimediale e distribuito su iTunes per il tablet iPad di Apple, scaricarlo costa circa 80 centesimi però è completo di foto interattive e video su quasi tutti i prodotti.

taylor swift sex tap garter fakes adriana lima see through jennifer lawrence nsked tara reid nude jenna marbles leaked photos 2015 barbara di creddo nude kitty pryde nudes paula malcomson naked nicki minaj porn 2015 miesha tate leaked sophie howard nude elizabeth debicki topless anne hathaway fappening the fappening.so thefappening/kate moss nude dj tigerlily nudes belinda peregrin nude scarlett johansson nudes kourtney kardashian tits
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni | Chiudi